Maroso per sempre

Si nata da un'idea de quattro
amici
sportivi veri de periferia
che insieme s'artrovaono
felici,
de festa, s'un campittu in
allegria.
Lu nome l'hanno presu in
paradisu
pe' ricordÓ n'atleta generosu
che lu destinu non javea
sorrisu
e Borgo Rivo divent˛ Maroso.

Tutti uniti te seguimo
su 'gni campu, 'gni cittÓ
tutti in coru te gridamo
la Maroso vincerÓ.
Co' la pioggia e co' lo sole
sempre in alto resterÓ
la bandiera biancoverde
che la gloria bacierÓ.

De anni ce n'hai tanti ma si
bella
uguale come quanno t'ho
creata
e d'ogni campionatu si la
stella
l'orgoju de 'sta splendida
borgata.
Li cori ce fai batte forte forte
anche se pieni d'amarezze e
pene
ce pole separÓ sulu la morte
Maroso te vorremo sempre
bene.

Giuliano Sidori